Salve cari lettori, se vi va, iscrivetevi alla NEWSLETTER (colonna destra) per non perdere nessun post o aggiornamento, seguite il blog sui canali social e diventate miei lettori fissi. Grazie per la visita!

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

venerdì 20 settembre 2019

Manuela Chiarottino - Ancora prima di incontrarti

Giorno 250 ( nel mio blog):

Ben ritrovati, cari lettori, con una nuova recensione.


Titolo: Ancora prima di incontrarti
Autrice: Manuela Chiarottino
Casa editrice: Rizzoli
Genere: Romance
Anno: 2015

Link d'acquisto tramite Amazon:

Kindle: Clicca qui


Trama:

Gioia è una ragazza delicata e solitaria, che tra due genitori distanti e le insicurezze dell’adolescenza fatica a trovare uno spazio in cui crescere forte. Solo quando Massimo – il ragazzo più bello del paese, proprio lui – inizia a farle la corte, Gioia si scopre per la prima volta affamata di vita, e attraverso il suo sguardo impara a vedersi bella. La drammatica fine della loro storia la spinge a un folle tentativo di replicare la magia del primo amore, idealizzandolo. Ma è proprio rincorrendo l'idea di un sentimento che l'ha appena sfiorata, senza davvero avvolgerla, che per Gioia inizia la vita vera. Con incontri autentici, complessi, ed emozioni per cui forse potrà di nuovo batterle forte il cuore.
Un new adult emozionante, una storia d’amore intensa, la prova che l’amore non muore mai.

Commento/Recensione personale:

Dopo varie peripezie, di cui siamo a conoscenza solo io e l'autrice, sono riuscita a leggere questo romanzo e devo dire che a differenza di "Incompatibili" (trovate la recensione cliccando QUI) sono riuscita ad apprezzarlo di più. Nonostante si tratti di una storia non del tutto originale, perchè contiene elementi che caratterizzano altri romanzi o film, l'ho trovato piacevole da leggere e a tratti emozionante. 
Si affronta il tema della perdita del primo amore in circostanze drammatiche, il cercare di rimettersi in piedi con le proprie forze e il vedere un nuovo inizio dopo quella che si credeva fosse realmente la fine. Si parla anche di donazione degli organi: un gesto che dà una possibilità a un individuo che lotta tra la vita e la morte. Questi sono temi che inevitabilmente toccano il cuore e fanno emozionare il lettore, però mi sento di dover fare i complimenti all'autrice per come è riuscita a scrivere magistralmente tutto ciò: le emozioni erano quasi tangibili, come se le provassi in prima persona.
Parlando più approfonditamente del romanzo, la protagonista, Gioia, all'inizio del romanzo, era quasi insopportabile, perchè si innamora di un tizio chiaramente disinteressato a lei, che faceva lo sbruffone. Il classico tipo da una notte e via, senza voglia di impegnarsi. Se ne rendono conto tutti tranne lei. Ecco, forse una cosa che non mi ha convinta è il voler rappresentare questo ragazzo di nome Massimo con questo carattere insopportabile, tanto che la sua morte risulta quasi essere una liberazione per il lettore. Se fosse stato descritto con una personalità più gentile forse mi sarei emozionata di più. Con il passare del tempo Gioia, acquisisce una certa maturità e decide a tutti i costi di trovare il ragazzo a cui è stato donato il cuore di Massimo per trovare, in un'altra persona, un qualcosa che l'avvicini al ragazzo scomparso.
Ciò che non aveva calcolato era che quell'incontro riuscirà a tirare fuori in lei sentimenti ormai nascosti da molto tempo che sembravano quasi svaniti. Tutto sembra procedere nel migliore dei modi finchè questo ragazzo di nome Angelo scoprirà la verità.
Quello che succede dopo non ve l'anticipo, già vi ho dato abbastanza anticipazioni, ma a volte esse sono indispensabili per recensire un romanzo.
Mi sono piaciuti i protagonisti perchè ognuno di loro è essenziale alla narrazione e lascia un qualcosa di profondo a chi legge.
A differenza del romanzo precedente che non avevo apprezzato, questo l'ho trovato adatto ad un pubblico più maturo, non solo per i temi trattati, ma anche per lo stile di scrittura.
Ve lo consiglio se siete in cerca di una lettura semplice, scorrevole, ma anche intensa e significativa.

Grazie per aver letto anche questa recensione.
Alla prossima da:




[Sono affiliata ad Amazon, quindi se acquisterete dai link da me postati, riceverò una piccola percentuale che mi aiuterà a mantenere il blog e i vari social. Questa percentuale non andrà ad influire sul prezzo del vostro acquisto. Grazie a chi lo farà e a chi, ogni giorno, mi sostiene e crede in me.]


---> Seguitemi sui vari social:

Twitter: @smallintrix
Goodreads: Martina Villa (Smallintrix)


Nessun commento:

Posta un commento