Salve cari lettori, se vi va, iscrivetevi alla NEWSLETTER (colonna destra) per non perdere nessun post o aggiornamento, seguite il blog sui canali social e diventate miei lettori fissi. Grazie per la visita!

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

giovedì 18 aprile 2019

Jules Verne - Il giro del mondo in 80 giorni

Giorno 227 (nel mio blog):

Ben ritrovati, cari lettori, con una nuova recensione.

Titolo: Il giro del mondo in 80 giorni
Autore: Jules Verne
Casa editrice: Gruppo RBA
Genere: Classici/Viaggi


Trama:

Londra, 1872 . Il ricco inglese Phileas Fogg è solito frequentare il Reform Club.
Un giorno si accende una discussione in merito ad un articolo riguardante la costruzione di una nuova linea ferroviaria in India: il giornale riporta che sarebbe possibile a quella velocità effettuare il giro del mondo in 80 giorni.
Tutti ne mettono in dubbio la possibilità, ma il protagonista decide di scommettere 20.000
sterline: entro quel lasso di tempo Fogg ed il suo servo Passepartout dovranno essere di
ritorno al club dopo aver girato il mondo.
I due si mettono in viaggio verso Bombay e giunti in India, scoprono che la linea ferroviaria in realtà non è ancora stata ultimata e ciò causa loro una grossa perdita di tempo. Con un ispettore di Scotland Yard (Fix) alle calcagna ed una bella ragazza indiana da salvare, Fogg fa prima tappa ad Hong Kong e poi in Giappone, alla volta della nave per San Francisco. Arrivati a New York, i protagonisti scoprono che l’imbarcazione per Liverpool è già partita.Sembra tutto perduto, ma Passepartout avrà più di un'intuizione geniale per tornare al Reform intempo e vincere la scommessa !


Commento/Recensione personale:

Con uno dei romanzi più famosi di Jules Verne ho dato il via alla lettura dei classici. Ho approfittato dell'offerta che uscì poco tempo fa in edicola, la quale metteva in commercio le opere più famose dell'autore in un edizione meravigliosa rilegata, tradotte fedelmente e contenente le illustrazioni originali dell'epoca.
Mi sono fermata alle prime tre uscite che comprendevano "Viaggio al centro della terra", "Ventimilaleghe sotto i mari" e "Il giro del mondo in 80 giorni", perchè in totale sarebbero state 59 uscite, ma capite bene che avrei dovuto spendere un patrimonio.
Avevo visto qualche film tratto da quest'opera, ma molto tempo fa e non ricordavo più la trama.
Nonostante si tratti di un'opera scritta molti anni addietro, tratta un tema molto attuale: l'importanza di viaggiare, scoprire nuove tradizioni e nuove terre.
Se avessi la possibilità, anche io avrei compiuto un'impresa come quella narrata all'interno del romanzo.
Non è la meta, ma il viaggio che conta. 
Percorrendo nuovi confini, approdando in nuove terre si viene a contatto con altre realtà a noi sconosciute e ciò permette un arricchimento personale. Il sinonimo che trovo a vivere è viaggiare. Certe emozioni ed esperienze non si possono spiegare a parole.
Tornando al romanzo, ho trovato la storia molto carina, ma al tempo stesso significativa. I protagonisti, durante la loro avventura vengono a contatto con persone che si porteranno dietro per il resto dei loro giorni e in particolare una donna, diventerà il fulcro della storia verso la metà del romanzo.
Jules Verne è riuscito a proiettarci all'interno di ogni paese, facendoci respirare la stessa aria e facendoci immergere in culture molto lontane dalla nostra. 
Trattandosi di una traduzione molto fedele alla lingua originale, si potrebbe riscontrare qualche difficoltà con alcuni termini, ma la circostanza non mi ha infastidita perchè mi ha permesso di apprendere qualcosa di nuovo.
Questa splendida edizione, oltre a "Il giro del mondo in 80 giorni" comprende altri due racconti che ho trovato molto carini e sono "Frritt-Flacc" e "I violatori del blocco". Il primo tratta il tema della morte e il titolo richiama il suono della pioggia. Il secondo è un romanzo sul mare e sulla scoperta dell'amore.
Concludo dicendo che per iniziare la lettura dei classici questo è un ottimo titolo.

Alla prossima da:


[Sono affiliata ad Amazon, quindi se acquisterete dai link da me postati, riceverò una piccola percentuale che mi aiuterà a mantenere il blog e i vari social. Questa percentuale non andrà ad influire sul prezzo del vostro acquisto. Grazie a chi lo farà e a chi, ogni giorno, mi sostiene e crede in me.]


---> Seguitemi sui vari social:

Twitter: @smallintrix


Nessun commento:

Posta un commento