Salve cari lettori, se vi va, iscrivetevi alla NEWSLETTER (colonna destra) per non perdere nessun post o aggiornamento, seguite il blog sui canali social e diventate miei lettori fissi. Grazie per la visita!

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

martedì 26 febbraio 2019

Pedro Chagas Freitas - Prometto di amare

Giorno 220 (nel mio blog):

Ben ritrovati, cari lettori, con una nuova recensione. Ringrazio la "Garzanti" per avermi inviato, a sorpresa, l'ebook del romanzo.


Titolo: Prometto di amare
Autore: Pedro Chagas Freitas
Casa editrice: Garzanti
Genere: Romance
Anno: 2019

Link d'acquisto tramite Amazon:

Kindle: Clicca qui

Copertina rigida: Clicca qui


Trama:

Sulla panchina, al centro esatto della piazza avvolta dal chiacchiericcio indistinto dei passanti, è seduto un uomo. Sulle gambe un taccuino da cui non si separa mai. Aspetta il momento giusto per aprirlo e annotare gli abbracci più belli di cui è testimone silenzioso. È questo che fa da più di trent'anni: andare a caccia di tutte le braccia che si incontrano e che, quando si stringono, raccontano una storia. La storia del legame inscindibile tra un genitore e un figlio. Quella della riconciliazione tra due fratelli, rimasti separati troppo a lungo. O, ancora, quella della passione che unisce due amanti in un eterno presente da cui non vorrebbero più uscire. Stralci di vita colti in un istante di muta perfezione che parla di amori unici e irripetibili. Perché l'amore è molto più di un segno su un grafico o di una voce nel dizionario. L'amore è un mistero inconoscibile, una dolce pazzia che si insinua in noi per non lasciarci più. È una forza che elude etichette e definizioni, assumendo ogni volta forme diverse: gioia, sogno, felicità. Un balsamo in grado di lenire il dolore e curare le ferite più profonde. Un'esperienza totalizzante che ci costringe a rimettere in discussione le nostre scelte e a trovare il coraggio di mettere a soqquadro il nostro mondo per renderci conto di chi siamo e di quello che ancora abbiamo da dare. E allora, per conoscere questa straordinaria emozione, basta imparare a buttarsi, a rischiare il tutto e per tutto senza pensarci troppo, ad aprire il cuore anche quando nessuno sembra avere la chiave giusta per entrare. Pazzo è chi non si abbandona alle promesse dell'amore.

Commento/Recensione personale:

Sono una grande ammiratrice di Pedro Chagas Freitas e quando vengo a sapere di una sua nuova uscita, mi precipito ad acquistarla. Nonostante il suo penultimo romanzo mi avesse lasciata delusa, alla notizia dell'uscita di "Prometto di amare" sono balzata dalla sedia per la felicità.
Lo stile di scrittura dell'autore non è molto lineare, bisogna abituarsi ad esso e, proprio per questo, posso comprendere la difficoltà nell'apprezzarlo.
Alcuni concetti e alcune frasi le ho trovate prive di senso e buttate li solo per colpire il lettore, ma sostanzialmente sono banali e scontate: tutti avrebbero potuto scriverle.
La quantità di frasi insensate, però, è minore rispetto a quelle che riescono a toccare il cuore e accarezzare l'anima.
Chiaramente si parla di amore, tema che non ha mancato di emozionarmi.
L'autore mette per iscritto i sentimenti più nascosti dell'animo umano che sono difficili da esprimere o tirar fuori.
Si parla di amore verso una coppia, una madre o di una figlia, quindi i significati che lui dà alle parole che scrive sono molteplici.
Inutile dirvi che ho sottolineato gran parte del libro affinchè i concetti più importanti restino segnati per poterli leggerli e rileggerli, in modo tale da riflettere su di essi.
Confermo il mio apprezzamento verso questo autore: ho letto tutti i suoi romanzi e spero che la "Garzanti" possa continuare a pubblicare le sue opere.

Alla prossima da:


[Sono affiliata ad Amazon, quindi se acquisterete dai link da me postati, riceverò una piccola percentuale che mi aiuterà a mantenere il blog e i vari social. Questa percentuale non andrà ad influire sul prezzo del vostro acquisto. Grazie a chi lo farà e a chi, ogni giorno, mi sostiene e crede in me.]


---> Seguitemi sui vari social:

Twitter: @smallintrix



Nessun commento:

Posta un commento