Salve cari lettori, se vi va, iscrivetevi alla NEWSLETTER (colonna destra) per non perdere nessun post o aggiornamento, seguite il blog sui canali social e diventate miei lettori fissi. Grazie per la visita!

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

venerdì 11 gennaio 2019

Massimiliano Alberti - L'invitato

Giorno 207 (nel mio blog):

Ben ritrovati, cari lettori, con una nuova recensione. Ringrazio l'autore per avermi inviato una copia del suo romanzo.

Titolo: L'invitato
Autore: Massimiliano Alberti
Casa editrice: Infinito
Genere: Pop Art
Anno: 2018

Link d'acquisto tramite Amazon:

Kindle: Clicca qui

Copertina flessibile: Clicca qui


Trama:

Tre amici, quelli di sempre. Leo, Kevin e Tom. Dopo anni di scorribande nella sonnolenta Trieste, la loro città, si separano per poi ritrovarsi a Vienna. Qui è Tom a convocare Leo - vero protagonista del libro - e Kevin, per coinvolgerli nel progetto di una galleria dedicata alla Pop Art. Ma, in un susseguirsi di colpi di scena e di innamoramenti, tra alcol, eccessi e grame figure, sempre sul filo dell'autoironia, devono via via fare i conti con le loro differenze caratteriali e con una stridente diversità di aspettative. Un disilluso affresco della nostra società in una Vienna che fa da cornice classica a uno stile... del tutto Pop.

Commento/Recensione personale:

Sono stata contattata direttamente da Massimiliano e mi sento di ringraziarlo soprattutto per la sua gentilezza.
Per me è stata una sfida approcciarmi a questo romanzo, poichè non ho mai letto nulla riguardante la Pop Art, tranne qualche piccola nozione imparata a scuola. Per poter leggerlo e comprenderlo meglio, quindi, ho condotto delle ricerche per conto mio su quel periodo.
Devo dire che l'incipit è davvero interessante e svolge bene il suo compito, ovvero catturare l'attenzione del lettore.
Tutta la vicenda si svolge non solo attorno alla corrente artistica della Pop Art, ma scava nella vita dei protagonisti, alternando passato e presente e mettendo in risalto le bravate che questi compiono.
Nonostante i personaggi principali siano tre, si dà maggior rilievo a Leo che ne combina una dietro l'altra per poi cercare sempre una soluzione e rimediare ai propri errori.
Ho apprezzato tantissimo lo sfondo culturale soprattutto per via della mostra artistica che allestiscono Leo, Kevin e Tom. Esso viene ben descritto e catapulta il lettore all'interno di quel periodo, facendogliene comprendere ogni aspetto.
Però devo ammettere che dopo aver letto la trama mi aspettavo più mistero e più coinvolgimento, ma così non è stato.
In alcuni passaggi la storia, ai miei occhi, è risultata piatta e ripetitiva.
Nonostante sia un romanzo dallo stile scorrevole e semplice, per il tema trattato non è proprio alla portata di tutti.
Lo consiglio a chi, come me, vuole approfondire un periodo storico di cui ha poche conoscenze, ma che lo ha sempre affascinato.

Alla prossima da:


[Sono affiliata ad Amazon, quindi se acquisterete dai link da me postati, riceverò una piccola percentuale che mi aiuterà a mantenere il blog e i vari social. Questa percentuale non andrà ad influire sul prezzo del vostro acquisto. Grazie a chi lo farà e a chi, ogni giorno, mi sostiene e crede in me.]


---> Seguitemi sui vari social:

Twitter: @smallintrix


Nessun commento:

Posta un commento