Salve cari lettori, se vi va, iscrivetevi alla NEWSLETTER (colonna destra) per non perdere nessun post o aggiornamento, seguite il blog sui canali social e diventate miei lettori fissi. Grazie per la visita!

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

Benvenuti nel Blog di Smallintrix

lunedì 17 dicembre 2018

Marco Frullanti - Anni 90: Dagli 883 a Carmaggedon

Giorno 200 (nel mio blog):

Ben ritrovati, cari lettori, con una nuova recensione. Ringrazio la "Nativi Digitali Edizioni" per avermi mandato una copia del romanzo.


Titolo: Anni 90. Dagli 883 a Carmaggedon
Autore: Marco Frullanti
Casa editrice: Nativi Digitali
Genere: Narrativa
Anno: 2013

Link d'acquisto tramite Amazon:

Kindle: Clicca qui

Trama:

Arriva per tutti un momento nella vita, quando arrivano i primi capelli bianchi o finisce la spensieratezza degli anni di cazzeggio universitario, in cui si ripensa ai nostri miti dell'infanzia. Nel caso di Marco "Frullo" Frullanti, nerd di vecchia data che l'infanzia non l'ha mai veramente superata, è andata ancora peggio: se avete la sfortuna di conoscerlo (rischio remoto, visto che sta sempre in casa a guardare vecchi film e a giocare a vecchi videogiochi) non farà altro che menarvela su quanto gli anni '90, considerati dai più un decennio sfigato, siano invece una "golden age".
La prospettiva è quella della "Generazione Y", cresciuta col Nintendo 8 bit ma non con l'iPhone, quei laureati precari e "choosy" che hanno visto nascere internet, verso la fine degli anni '90, e quindi ne conoscono come nessun altro il retroterra culturale.
Alla sua generazione e a quel decennio grigio e sbiadito, eppure così carico di sfumature per chi ha la pazienza di coglierle, Frullo ha voluto dedicare "Anni '90 - Dagli 883 a Carmageddon". Quattro capitoli che delineano quattro campi di indagini: la musica, i videogiochi, i film e le altre "nerdate". Se voi gli anni '90 li avete in qualche modo vissuti qui, tra una citazione nerd e una sviolinata nostalgica, potrete trovare una collezioncina di ricordi, e pure qualche riflessione. 
PS: contiene parolacce e linguaggio volgare.

Commento/Recensione personale:

Per questo romanzo provo una sorta di amore-odio. In parte l'ho amato perchè mi riporta indietro nel tempo ed essendo nata agli inizi degli anni 90' sono stata spettatrice dell'evoluzione e del passaggio successivo agli anni 2000. 
Mi è piaciuto molto il fatto che l'autore abbia citato i videogiochi, i film e le canzoni appartenenti a quegli anni, facendo il paragone con le epoche precedenti e successive.
Ha suscitato in me una profonda nostalgia poichè li considero gli anni più belli della mia vita, avendoli vissuti appieno.
Ciò che non mi è piaciuto è stato il linguaggio troppo scurrile e a tratti volgare ed esplicito. Preferisco più una narrazione delicata, capace di trasmetterti emozioni. A causa di questo penso che non sia adatto a tutti, soprattutto a chi è nato in altri anni, perchè a causa di questo linguaggio "scomodo" non riesce a percepire le stesse emozioni di chi, come me, li ha vissuti.

Alla prossima da:



[Sono affiliata ad Amazon, quindi se acquisterete dai link da me postati, riceverò una piccola percentuale che mi aiuterà a mantenere il blog e i vari social. Questa percentuale non andrà ad influire sul prezzo del vostro acquisto. Grazie a chi lo farà e a chi, ogni giorno, mi sostiene e crede in me.]


---> Seguitemi sui vari social:

Twitter: @smallintrix

Nessun commento:

Posta un commento